• Monza Legal

Infiltrazioni nell'appartamento locato: responsabilità del proprietario e del condominio

Cassazione 17.01.2020, n. 951


Il locatore deve comunque mantenere la cosa locata in stato da servire all'uso convenuto.

Per tali ragioni, su richiesta di un conduttore, vi era stata la condanna del Condominio e della locatrice a corrispondere il risarcimento, ponendone 2/3 a carico del condominio e 1/3 a carico della locatrice. Il risarcimento in esame afferiva al danno procurato all'interno dell'abitazione, condotto in locazione, dalle infiltrazioni di acqua piovana provenienti dalla terrazza di copertura dell'edificio condominiale di proprietà esclusiva della locatrice.


Difatti, in merito al riparto delle spese, qualora l'uso del lastrico solare (o della terrazza a livello) non sia comune a tutti i condomini, dei danni da infiltrazioni nell'appartamento sottostante rispondono sia il proprietario, o l'usuario esclusivo, sia il condominio in forza degli obblighi inerenti l'adozione dei controlli necessari alla conservazione delle parti comuni.


  • Studio legale MPH
  • Studio legale MPH
  • Studio legale MPH
  • Studio legale MPH

©2019 by Monza.legal - Tutti i diritti riservati. 

un progetto degli avvocati Andrea Maria Mazzaro P.I.  05253270960 e David Satta Mazzone P.I. 03333060139
MPH Studio Legale  - Note legali e Privacy